Il Gat è un gruppo d’acquisto solidale  gestito volontariamente dagli stessi iscritti (i gasisti). Ogni gasista partecipa e sostiene il Gat ordinando la propria spesa oppure più attivamente partecipando alle riunioni o assolvendo a piccoli compiti di distibuzione della merce.

Formare un gruppo d’acquisto è probabilmente la reazione di un gruppo di persone, che non si sentono più libere di scegliere in un mercato che tende sempre più a dare un’unica soluzione d’acquisto: quella della grande distribuzione

 

Un gruppo d’acquisto solidale, come il nostro non si limita ad osservare la qualità del prodotto e il suo prezzo. Chi partecipata ad un GAS non lo fa nell’interesse proprio esclusivo, ma nell’interesse della comunità cui appartiene.